HABITS DAY SPA

luogo: Milano
anno:
2008

Il bello di essere architetti è che puoi camminare nei tuoi sogni“.

| Harold Wagoner  |

La ristrutturazione della Spa milanese nasce dalla volontà da parte della proprietà di rinnovare il pacchetto dei servizi dedicati ad estetica e benessere: il tema della commessa è stato la progettazione di una dayspa di carattere urbano, a ridosso del centro città, sotto la direzione artistica di Culti S.r.l. Il progetto ha riguardato il restyling dei percorsi e degli ambienti dedicati ad accoglienza e trattamenti, oltre alla ridefinizione completa e su misura del layout arredativo con messa a punto degli impianti e del lighting.

  

Il sistema a boiserie in abete termico, il bancone tisane in travertino noce, i sistemi di pareti mobili con vetri fumè, il posarium in pietra riscaldabile attraverso sistema di serpentine ad acqua e la barberia rivestita di marmo Marquinia rappresentano i principali episodi progettuali disegnati appositamente per la commessa. Particolare attenzione è stata riservata al progetto della sauna, per la quale è stato definito un sistema di pannelli sandwich isolati con lana di vetro ad alta densità e rivestiti in doghe di abete termico. L’uso di pareti vegetali si muove nell’ottica di generare ambienti caratterizzati dalla presenza di naturalità, finalizzati ad un’esperienza di relax in alternativa al dinamismo della vita urbana.